Relazione annuale 2023

Relazione annuale 2023 dell’Autorità Privacy


Il 3 luglio 2024, è stata presentata presso la Camera dei deputati, la Relazione annuale (2023) del Garante per la protezione dei dati personali, che fornisce spunti di riflessione e riferimenti.

dall’Avv. Guido Scorza, componente dell’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali

Metadati: l’intervista di Guido Scorza, Autorità Garante


L’intervista rilasciata dall’Avv. Guido Scorza, componente dell’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali, porta a comprendere, ancora più nel dettaglio, due importanti conclusioni.

Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0 e violazioni

Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0 e violazioni


L’Autorità Garante ha notificato a 18 Regioni e alle Province autonome di Bolzano e Trento l’avvio di procedimenti correttivi e sanzionatori in merito al Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0

E-mail e metadati: nuovi dubbi e perplessità

E-mail e metadati: nuovi dubbi e perplessità


Con il provvedimento del 6 giugno 2024, il Garante ha sollevato molti dubbi e perplessità sul tema delle e-mail e dei metadati.

Vaticano, nuovo regolamento sulla privacy

Vaticano, nuovo regolamento sulla privacy


La Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano ha promulgato il primo Regolamento Generale sulla Protezione dei dati;

Il DDL cybersicurezza è legge

Il DDL cybersicurezza è legge


Con 80 voti favorevoli, tre contrari e cinquantasette astenuti, il Senato ha approvato il DDL Cybersicurezza, ovvero il disegno di legge “Disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e…

Metadati, gli aggiornamenti del Garante

Metadati, gli aggiornamenti del Garante


Gestione delle e-mail di dipendenti e collaboratori: ecco gli ultimi aggiornamenti del Garante sul tema Metadati

Noyb dice no all’utilizzo dei dati per l’IA

Noyb dice no all’utilizzo dei dati per l’IA


Meta Platforms ha annunciato un aggiornamento alla sua politica sulla privacy che solleva parecchi dubbi e critiche da parte di molti, tra cui l’organizzazione no-profit Noyb.

Wikipedia: l’Enciclopedia online GDPR compliant

Wikipedia: l’Enciclopedia online GDPR compliant


Un recente provvedimento del Garante Privacy ha coinvolto Wikipedia. L’Autorità ha chiarito che il trattamento dei dati effettuato da Wikipedia è assoggettato alla disciplina del GDPR.

Privacy a tutela dei pazienti oncologici


Nuove tutele per i pazienti che hanno sofferto una patologia oncologica e si ritrovano spesso davanti a barriere per l’accesso a servizi, soprattutto bancari e finanziari.